Intel > Fazioni e cittadini

Estranei alla rete

A Glass alcuni hanno scelto di vivere al di fuori della rete. Gli estranei alla rete sono spesso chiamati "parassiti" per via del fatto che vivono alle spalle degli alacri dipendenti.

Intel > Fazioni e cittadini

Estranei alla rete

A Glass alcuni hanno scelto di vivere al di fuori della rete. Gli estranei alla rete sono spesso chiamati "parassiti" per via del fatto che vivono alle spalle degli alacri dipendenti.

Dogen

Dogen

Dogen è lo zar del crimine a Glass, ed è l'unico a conoscere il proprio vero nome e le proprie origini oscure. È specializzato nel mercato nero e nel contrabbando, e ha clienti di ogni livello. Ha una vasta rete di conoscenze, soprattutto fra i membri più corrotti del Conglomerato, e molti agenti della sicurezza si sono ritrovati prima o poi a essergli debitori.

Anche Novembre Nero dipende da Dogen: sebbene Rebecca Thane abbia promesso di stroncare il suo giro d'affari dopo la fine della rivoluzione, neppure lei può fare a meno dei suoi servigi. Dogen è lieto di lavorare per tutte le fazioni in campo ed è difficile capire quale sia il suo obiettivo primario, se mai ne ha uno. Alcuni pensano che si comporti così per il puro gusto di farlo, aiutando un'azienda per voltargli le spalle anche il giorno dopo se diventa conveniente. Di sicuro riesce sempre a svolgere qualunque incarico: non ha mai fallito, ma non è fedele a nulla e a nessuno tranne che a sé stesso.

Agente dell'OmniStat

Agente dell'OmniStat

Errore n. 519 ///////Dati non trovati////// Errore n. 519 ///////Dati non trovati////// Errore n. 519 ///////Dati non trovati////// Errore n. 519 ///////Dati non trovati////// Errore n. 519 ///////Dati non trovati////// Errore n. 519 ///////Dati non trovati//////

QUALCOSA È ANDATO STORTO

Si è verificato un errore sconosciuto. Riprova più tardi.

MAPPA INACCESSIBILE PER MANUTENZIONE

Al momento la mappa della closed beta è inaccessibile per manutenzione. Riprova più tardi.